capodannomilanomarittima.net - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Milano Marittima

Capodanno a Milano Marittima alle Terme, SPA o centro benessere

Cerca le migliori proposte per Capodanno a Milano Marittima con servizio benessere, ingresso terme o accesso zona relax con SPA

Scopri come festeggiare nel migliore dei modi l'ultima notte dell'anno con le proposte che includono ingresso terme, area spa, accesso relax benessere, a Milano marittima e dintorni. Vedi di seguito alcune nostre proposte.

Vedi anche:

Per avere altre informazioni su opzioni con centro termale, ingresso SPA, o accesso relax per benessere, per la notte di Capodanno a Milano marittima e zone vicine, contattaci tramite il modulo di contatto qui sotto.

Se desiderate una vacanza termale di Capodanno, l’Emila-Romagna è la meta perfetta. Qui le terme hanno un filo diretto con il mare, e non soltanto perché spesso lo fronteggiano. Sono tantissime le sorgenti, molte delle quali naturali, le cui acque hanno una salinità piena e benefica. La costa romagnola, e in particolare quella compresa tra Ravenna e Rimini, è ricca di hotel di lusso con spa incluse. Le terme, qui a Milano Marittima e dintorni, sono sia naturali che artificiali per un totale di circa 31 stabilimenti tra cui scegliere. E per Capodanno lavorano tutti.

Quali sono i centri termali o SPA a Milano Marittima e dintorni?

Se si escludono gli hotel e le strutture private con centri benessere e spa creati ad arte, le vere vacanze termali nella zona di Milano Marittima e dei suoi dintorni corrispondono alle terme della provincia di Ravenna. Tra le più belle, e soprattutto le più vicine a Milano Marittima, troviamo le Terme di Cervia. Esistono dal 1962 ma le acque della Salina venivano usate per “bagni medici” già tra Settecento e Ottocento. Il loro carattere salsobromoiodico si presta a mille usi benefici.

Restando sulla costa, sono da provare le eleganti terme di Punta Marina, le cui acque risalgono pozzi di 60 metri portando con sé preziosi minerali curativi. Vengono poi elaborate in bagni e fanghi che completano il benessere.

Nell’entroterra della provincia, nel cuore medievale ravennate, potrete approfittare delle sorgenti termali naturali di Riolo, sfruttate di recente ma conosciute da tempo per le proprietà salsobromoiodiche e cloruro-sodiche. Simili ma soprattutto ricchissime di salinità, anche le terme di Brisighella valgono la visita e i trattamenti, anche durante le vacanze di Capodanno.

Quali trattamenti e itinerari: cosa fare alle terme a Milano Marittima e dintorni?

Nel vortice festoso di Capodanno, come coniugare vacanza e divertimento con il relax termale? Magari associando itinerari specifici a ciascuna località. Facendo base a Milano Marittima potrete visitare un po’ tutta la provincia ravennate e in particolare la costa. Usando le vicine Terme di Cervia per la cura in particolare di problemi della pelle (ma sono indicate anche per reumatismi, problemi muscolari e respiratori), potrete vivere meglio le Feste di fine anno tra Rimini e Cesenatico.

Lungo la costa, se farete un giro delle discoteche e dei litorali, potrete fermarvi alle terme di Punta Marina. Le acque di questi stabilimenti sono decongestionanti, antinfiammatorie, utilissime per problemi reumatici e del sistema vascolare.

Se vorrete associare un bell’itinerario storico-artistico, partite da Ravenna e dai suoi straordinari monumenti e risalite verso l’interno. Troverete molti paesini medievali, quasi intatti con le loro torri e i castelli, arroccati sulle colline come un tempo. Riolo e Cervia fanno parte di questo itinerario ma in più offrono anche dei trattamenti termali rigeneranti. Le sorgenti di Riolo vengono usate soprattutto per le cure di fanghi, ottime per la pelle e le articolazioni. A Brisighella, dentro i moderni e ampi stabilimenti, si curano con le acque i problemi legati a orecchio e naso oltre a quelli della pelle.

Perchè passare il Capodanno alle terme o SPA a Milano Marittima e dintorni?

Le acque termali a base salina come quelle tipiche della zona di Milano Marittima e Ravenna in generale non soltanto curano chi ha patologie particolari ma donano un relax intenso a chi è semplicemente affaticato. Un benessere simile fa molto bene quando si trascorre una vacanza vivace e dinamica come quella invernale di Capodanno.

A Capodanno si balla, ci si scatena, si cammina molto a piedi. Il corpo sentirà il bisogno di fermarsi e recuperare freschezza ed energia. Gli eventi sono tanti, lungo la riviera. E ci sono tante bellezze da ammirare. Ravenna, con il suo centro storico medievale e paleocristiano; Rimini con i suoi insospettabili angoli storici e i lungomare favolosi. I borghi dell’entroterra, la vicina San Marino, per assaggiare quel sapore di medioevo anche legato alle ottime degustazioni locali.

E poi c’è Milano Marittima, con il suo tranquillo cuore novecentesco. Passeggiare lungo il porto turistico, lungo la spiaggia, o anche lungo il laghetto salino da cui le terme locali prendono tutto il loro beneficio sarà l’esperienza da ricordare, una volta finite le Feste e tornati nel mondo di tutti i giorni.

CONTATTACI

Inserisci il Codice di sicurezza:
9654
back to top